Dai perfetti campi da Golfi delle più glamour Club House italiane si passa al fango e alle curve impossibili del Mondiale di Motocross in sella alla Yamaha del Team JK Racing.

“Il legame con la terra si esprime anche con partnership di livello internazionale in uno sport che con la terra e il fango ci gioca, ci vive e ci costruisce un mondo fatto di passione, velocità e un’inesauribile fonte di adrenalina per i milioni di appassionati in tutto il globo. Ed è per questo che ci è subito piaciuta  l’idea di supportare il team italiano guidato da Riccardo Boschi impegnato nei circuiti di tutto il mondo in sella alle sue Yamaha.” Ci racconta il CEO di Maia Wine Alessandro Pontalti.

Spumante italiano per un team tricolore che ha fatto la storia di questo sport. Una partnership quest’anno limitata dalle normative Covid, ma che per le prossime stagioni consentirà ai clienti del circuito “Maia Experience” di vivere l’esperienza Motocross MX1 all’interno del paddock Yamaha e brindare, con lo spumante del Lago di Garda firmato Maia, ai successi mondiali con lo staff e tutti i piloti del Team JK Racing.